Volare in multicrew su IVAO senza le doppie tracce radar

Tutte le informazioni per volare su IVAO

Moderatore: I-ENRI

Rispondi
Avatar utente
I-OMBR
PVI Member
Messaggi: 300
Iscritto il: mer mar 29, 2006 9:53 pm

Volare in multicrew su IVAO senza le doppie tracce radar

Messaggio da I-OMBR » lun gen 19, 2015 10:40 pm

Come sapete è possibile volare in multicrew, cioè più piloti sullo stesso aereo.
La miglior implementazione del multicrew è stata effettuata, a nostro parere, con il Maddog
Volare in multicrew connessi anche ad IVAO aveva la controindicazione della doppia traccia radar che i controllori rilevavano dei due piloti, con fastidiosi allarmi di collisione.
Il nostro socio Antonio Negri mi ha mandato la seguente soluzione con le indicazioni specifiche per Maddog, ma facilmente adattabili anche per altri aerei:
Prerequisiti:
Scaricare dal sito di IVAO l’ultima versione di IVAI ed installarla;
Si deve aprire la porta 6809 sul router
Procedura:
1) Come prima cosa l'ospitante (che chiameremo A) deve far partire IVAI quindi preme il tasto START.
IVAI dell'ospitante (A) sarà quindi collegato ad IVAO e sarà l'unico ad essere collegato effettivamente ad IVAO.
A questo punto si carica il LOAD MANAGER di MADDOG, si carica il volo e si fa partire flight simulator.
2) Ora l'ospitante (A)deve far partire IVAP e preme il tasto CONN per connettersi ad IVAO inserendo la parola localhost nel campo del server (dove normalmente si trova scritto eu1,eu2 etc.).
In questo modo in IVAI risulterà collegato l'ospitante (A) stesso.
3) Il compagno di volo (ospitato che chiameremo B) una volta fatto partire FS dovrà aprire IVAP, collegarsi premendo CONN e scrivendo l'indirizzo ip dell'amico ospitante (A) nel campo del server.
4) Fatto questo solo l'ospitante (A) dovrà compilare il piano di volo ed inviarlo.
Una volta fatto questo ci si può collegare con Maddog nel solito modo.

Il gioco è fatto tutte e due i piloti (A e B) vedranno i traffici sentiranno le radio mentre IVAO vedrà un solo aereo ed una sola traccia radar (quella dell’ospitante A).

Alcune considerazioni:

Quando ci si trova in unicom le scritte che scrive il copilota (B) non saranno visibili al compagno (A) ma si presuppone che comunque sappia già quello che sta scrivendo.
Le ore di volo verranno considerate in IVAO solo per l'ospitante (A) e quindi al fine di non perdere tutte le ore di volo ci si può collegare una volta come ospitante (A) ed una volta come ospite (B).

Il sistema è stato testato con FS9 e Maddog 2010 ma so che funziona anche con FSX e comunque vale anche per condividere lo stesso aereo.
Se ci sono domande scrivete sul forum.

http://youtu.be/GLoxBT3K2Bs questo è il link degli amici di Aquila Virtual dove viene spiegato il procedimento

Ciao
Carlo "Bat" Ombri
Coordinatore della sede di Cremona e dintorni
di PVI - Piloti Virtuali Italiani
e-mail: cremona@pvi.it
http://www.ombri.eu/pvi-cr/

Immagine
Immagine

Rispondi

Torna a “Volare su IVAO [ALL]”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite